Santoro: “io non ho paura”


Annozero riapre in prima serata su Rai2 e Santoro annuncia in conferenza stampa: «La televisione ancora in Italia si produce in un sistema generale di regole, prima di tutto quello della nostra Costituzione che consente di poter fare la televisione come espressione della libertà di pensiero, cioè quindi noi non possiamo accettare né ingerenze esterne né altri tentativi di limitare la libertà d’espressione, perché la libertà d’espressione è un diritto costituzionalmente garantito.
Io eserciterò il mio mestiere come ho sempre fatto e nel rispetto delle regole generali, cioè quelle che sono state costruite dagli Organismi deputati a dare le regole, se ci saranno tentativi di impormi regole che sono in contrasto con la libertà d’espressione: “Io mi rifiuterò di applicarle”. Quello che posso dire in conclusione di questo mio breve intervento, è che “non ho paura”.
Vorrei che fosse chiara questa mia definizione che è programmatica di quest’anno: “Io non ho paura, Annozero non ha paura, i miei colleghi nella redazione non hanno paura”.
Noi apriamo l’anno, diciamo, il titolo della prima puntata poteva essere anche “Io non ho paura”».

Redazione

Redazione

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *