Berlusconi in idioma nativo: “ci penserò io”


Da lunedì “ci penserò io” è quanto ha precisato il Presidente del Consiglio Silvio Berlusconi nelle interviste rilasciate al Tg5 mediaset ed al Tg1 rai, l’affermazione giunge in seguito alle situazioni in ebollizione trovate dal Capo del Governo al suo rientro in Italia ed è stata divulgata in idioma nativo, ed in lingua italiana.

Quinews

Quinews

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *