Iran rileva sottomarino nucleare USA

Forze navali iraniane hanno individuato un sottomarino nucleare americano nelle acque del Golfo Persico, in mezzo a crescenti preoccupazioni concernenti la sicurezza di una delle vie energetiche più importanti al mondo; è stato affermato da “presstv” che continua: “Una pattuglia iraniana ha individuato il sottomarino nucleare nello stretto di Hormuz che permette il passaggio del 90 per cento del petrolio prodotto da parte degli stati del Golfo Persico verso l’Asia, Stati Uniti e Europa occidentale”.
Attualmente nelle acque del Golfo Persico sono presenti diverse unità USA: 48 logistiche e 18 da combattimento, tra il quale la portaerei Eisenhower.
Gli esperti dicono che a parte il rischio di incidenti ecologicamente disastrosi, la presenza di un sottomarino nucleare in un corso d’acqua stretto rappresenta anche una minaccia di inquinamento nucleare.

Quinews

Quinews

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *