Elementi “anarcoidi” il problema del Pdl

Una nota del sottosegretario ai Beni Culturali Francesco Giro afferma: “Le dichiarazioni del collega Bocchino sono francamente di cattivo gusto e dipingono un profilo di Silvio Berlusconi che non c’e’, non esiste, non e’ mai esistito. Tutto si può dire di Berlusconi ma che impedisca a noi deputati e senatori di esprimere la propria opinione e’ semplicemente ridicolo” ed ancora: “Se avevano ed hanno un difetto Forza Italia ieri e il PDL oggi e’ di contenere al loro interno elemento anarcoidi. Talvolta e’ proprio l’eccessiva libertà di dire e di disdire il nostro problema, dal livello locale a quello nazionale. Non si contano le fondazioni, le associazioni, i circoli, i blog, i siti personali o i social network su internet dove ciascuno di noi dice quello che vuole. Io stesso ne sono un esempio quando a Roma ho dato talvolta filo da torcere ai miei amici di partito sulla stampa, sempre in buona fede ma me ne sono anche pentito. Quindi attaccare così brutalmente Berlusconi non e’ soltanto dimostrazione di ingratitudine ma soprattutto un’azione disonesta e fondata su una realtà priva di fondamento e di verità”.

Redazione

Redazione

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *