Governo: “Inqualificabile campagna diffamatoria contro la Chiesa e il Papa”

In un momento in cui la Chiesa è accusata per non essere intervenuta efficacemente contro i sacerdoti pedofili che in Irlanda, negli Stati Uniti, come in Germania ed in Italia hanno abusato dei minori che erano stati a loro affidati

 e la “sua” gerarchia grida al complotto definendosi vittima, essa, dopo aver per anni, “taciuto”, il Governo italiano conferma la solidarietà “per l’inqualificabile campagna diffamatoria contro la Chiesa e il Papa”, questa è la nota di Palazzo Chigi nell’occasione degli auguri al Papa per il suo compleanno.

Quinews

Quinews

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *