L’Aquila “un anno”

Rainews: Enzo Cappucci, uno dei primi cronisti ad arrivare sul luogo del terremoto racconta la situazione nel capoluogo abruzzese a distanza di dodici di mese

Ad un anno dal sisma che ha devastato l’Abruzzo, martedì 6 aprile alle 20.30 al cinema Movieplex di L’Aquila, sarà proiettato in anteprima per le popolazioni colpite il film documentario di Giuseppe Caporale con la regia di Walter Nanni.
Un viaggio nelle zone colpite dopo due terremoti quello materiale con la distruzione della città, e quello morale, delle tangenti e della corruzione (nella sanità, nell’edilizia e nei lavori pubblici). Un’inchiesta giornalistica che scava tra le carte giudiziarie (intercettazioni, richieste d’arresto, interrogatori e confessioni come quella di Vincenzo Angelini), intervista i protagonisti (Remo Gaspari, Rocco Salini, Franco Marini, Ottaviano Del Turco, Gianni Chiodi, il vescovo Giuseppe Molinari, il procuratore nazionale antimafia Pietro Grasso), dà voce alle vittime, fino a scoprire un’ulteriore verità, oltre quella dei tribunali: siamo noi i colpevoli di questi scandali. E’ Colpa Nostra.

Quinews

Quinews

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *