Aggredito nell’indifferenza dei presenti

In coma uno studente di Foggia aggredito a piazza Unione davanti ad un pub tra l’indifferenza della gente durante la “movida” di sabato notte a Pescare da un nomade Claudio Spinelli di 23 anni che lo ha colpito con due violenti pugni. Spinelli è stato  individuato attraverso le riprese delle telecamere presenti fuori al locale. La vittima è rimasta per diverso tempo a terra tra l’indifferenza dei presenti.

Redazione

Redazione

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *