Mafia – Giornata della Memoria

“I candidati non si scelgono solo in base alle vicende giudiziarie, ma anche in base ai comportamenti e alle frequentazioni” è quanto ha sottolineato don Luigi Ciotti, fondatore di Libera, durante la XV Giornata della Memoria e dell’Impegno, in ricordo delle vittime delle mafie parlando dal palco allestito in piazza Duomo a Milano, ed ha continuato lanciando un appello: “Non lasciare soli magistrati e forze di polizia”.

Redazione

Redazione

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *