Jihad di Gheddafi “inammissibile”

Le Nazioni Unite e Unione Europea hanno condannato l’appello ai musulmani del leader libico alla jihad contro la Svizzera  che con un referendum approvato tre mesi fa, ha vietato la costruzione di minareti nel paese.

 Sergei Ordzhonikidze, direttore generale delle Nazioni Unite a Ginevra, ha detto che la chiamata di Muammar Gheddafi è “inammissibile”. “Credo che tali dichiarazioni da parte di un Capo dello Stato siano irricevibili nelle relazioni internazionali”. (AFP)
La Francia ha inoltre condannato le parole di Gheddafi pronunciate a Bengasi durante una cerimonia per celebrare l’anniversario della nascita di Maometto, dicendo che “tali dichiarazioni sono inaccettabili”.

Redazione

Redazione

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *