L’orca assassina

Al SeaWorld Park di Orlando, in Florida, un’orca di 5 tonnellate ha ucciso la sua addestratrice, che stava mostrando al pubblico lo spettacolo a cui avrebbe assistito poco dopo.
I testimoni hanno riferito che l’orca Tillikum, un maschio di 30 anni, ha afferrato la donna, Dawn Brancheau, trascinandola prima sul fondo della vasca e poi per tutta la piscina.
La polizia ha aperto un’indagine per accertre tutte le circostanze dell’incidente, e risulta che l’animale sia stato gia’ coinvolto in passato in altri due incidenti simili.
Nel 1991, Tillikum, al Sealand of The Pacific in Canada, aveva fatto annegare il suo addestratore e nel 1998 un senzatetto, che si era intrufolato nel parco per fare un bagno nella piscina, era stato ritrovato il giorno seguente nudo e privo di vita sulla schiena dell’animale.
Tillikum, che nella lingua Chinook Jargon dei nativi americani del nord-ovest del Pacifico significa ”amico”, insieme ai delfini e alle foche ha fatto del SeaWorld il parco a tema tra i piu’ visitati degli Stati Uniti.(ASCA-AFP)

Quinews

Quinews

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *