Perù, amputato il piede sbagliato

Nella città portuale di Callao, in Perù, i medici dell’ospedale Sabogal hanno erroneamente amputato il piede sbagliato ad un paziente, Jorge Villanueva, di 86 anni.
“E’ stato uno shock terribile quando ho sollevato le lenzuola ed ho visto che avevano amputato il piede sinistro, ” è quanto ha detto la figlia del paziente, Carmen Villanueva, alla radio RPP. I medici quando l’infezione è peggiorata sulla gamba destra hanno ordinato l’intervento chirurgico d’urgenza, dopo l’operazione rendendosi conto del loro errore, hanno eseguito una seconda operazione, amputando entrambi i piedi. 
L’Ospedale Sabogal ha detto in una dichiarazione che ha sospeso i medici coinvolti, mentre si indaga.
Il ministro della Salute Oscar Ugarte ha confermato l’amputazione sbagliata, dicendo: “Senza dubbio questo deve essere punito. … E ‘una situazione triste, e abbiamo chiesto un’indagine”.

Quinews

Quinews

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *