Accordo all’Ispra

Dopo 50 giorni vissuti sui tetti firmato l’accordo che prevede il rinnovo dei contratti a tempo determinato per i precari dell’Ispra, l’Istituto superiore per la protezione e la ricerca ambientale.
Il protocollo prevede “il rinnovo di tutti i contratti a tempo determinato senza soluzione di continuità, l’impegno a continuare ad avvalersi delle collaborazioni coordinate e continuative e per assegni di ricerca attivi al 31 dicembre 2009 fino al 31 dicembre 2010”. Concorsi pubblici a tempo determinato e indeterminato saranno banditi nel triennio 2010-2012. Soddisfazione è stata espressa anche dal ministro dell’Ambiente Stefania Prestigiacomo.

Quinews

Quinews

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *