Playstation e Barbie? “Veleno per le menti dei bambini”

LA PENSA COSI’ HUGO CHAVEZ – La bambola Barbie e la Playstation? “Veleno per le menti dei bambini”. Parola di Hugo Chavez. Bocciatura senza appello ai due giochi, definiti, senza mezzi termini, “capitalisti”, da parte del presidente del Venezuela, che già nei mesi scorsi aveva promosso una legge, approvata dall’Assemblea nazionale, che ha di fatto bloccato la vendita di giochi a sfondo bellico e di armi giocattolo nel Paese.

Secondo Chavez la bambola Barbie, prodotta dalla Mattel, rappresenta un “pericolo per la mente” dei bambini ed è “estranea alla cultura nazionale”. Per questo il presidente del Venezuale ha ipotizzato di sostituirla con bambole dalle fattezze indigene. Per quanto riguarda la Playstation Chavez l’ha definita uno strumento del capitalismo per “seminare violenza” che insegna ai più piccoli “a bombardare le città e ad uccidere”.

Quinews

Quinews

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *