“Non è Berlusconi che decide quando fare l’amore”

BERSANI – “Non è che debba sempre decidere lui quando si fa l’amore o si litiga”. Il segretario del Pd, Pier Luigi Bersani, è ironico, e allo stesso tempo tranciante sul tema delle riforme. “Noi siamo una forza d’opposizione – ha detto Bersani – che dice cosa vede, e tiene ferme le proprie idee.

Noi non siamo per il tanto peggio tanto meglio, siamo pronti a discutere su tutto, ma non se il Parlamento viene coperto da uno tsunami di iniziative ad personam perché pensiamo che questo possa pregiudicare un discorso per tutti gli italiani, e mette dentro un equivoco insormontabile”. Quanto all’agenda politica immediata secondo Bersani bisogna discutere “di lavoro, di fisco ma non a chiacchiere, e di temi sociali” così come avviene in tutte le grandi democrazie occidentali.

Quinews

Quinews

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *