Fs – De Angelis reintegro immediato

Dante De Angelis il macchinista licenziato nell’agosto 2008 in seguito alla vicenda dell’Eurostar spezzato ha ottenuto dal giudice del lavoro Dario Conte l’annullamento del licenziamento con il reintegro immediato.
Fs disposero il licenziamento a seguito della denuncia di De Angelis in merito allo spezzamento di un Eurostar senza passeggeri durante lo spostato da un’officina alla stazione centrale di Milano, accusandolo di aver reso dichiarazioni non veritiere sulle cause e sugli effetti dell’incidente mentre per De Angelis era manifesto il potenziale pericoloso dell’episodio e poneva dei dubbi sulla manutenzione e la progettazione degli Eurostar.

Quinews

Quinews

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *