La parola alla Corte

LODO ALFANO – Oggi i 15 giudici della Corte Costituzionale (foto a sinistra, ndr) iniziano l’esame di legittimità. Fonti della Consulta fanno sapere che, a partire dalle 9,30, è previsto solo l’inizio dell’udienza pubblica e che il Lodo Alfano non è la sola causa in discussione: “Ce ne sono altre nel dibattimento previsto” dicono da piazza del Quirinale. La chiusura dell’udienza pubblica dovrebbe protrarsi per fine mattinata o per il pomeriggio di oggi. Subito dopo i membri della Corte si ritireranno in Camera di consiglio, dove decideranno tutte le cause discusse. Conti alla mano, quindi, la sentenza dovrebbe essere resa pubblica oggi stesso, mentre è probabile che il giudizio possa arrivare nella mattinata o nel pomeriggio di mercoledì. Quanto alle motivazioni e al dispositivo del giudizio bisognerà invece attendere circa 20 giorni.

I giudici della Corte Costituzionale sono in tutto 15 – 5 nominati dal Presidente della Repubblica, 5 dal Parlamento in seduta comune e 5 dalle supreme Magistrature ordinarie e amministrative – e restano in carica 9 anni, senza possibilità di rielezione. Ecco i nomi: Francesco Amirante, presidente, eletto il 23 novembre 2001 dalle Supreme Magistrature; Ugo De Siervo, Vice Presidente, eletto il 24 aprile 2002, dal Parlamento in seduta comune; Paolo Maddalena, Componente, eletto il 17 luglio 2002 dalle Supreme Magistrature; Alfio Finocchiaro, Componente, eletto il 17 novembre 2002, dalle Supreme Magistrature; Alfonso Quaranta, eletto il 16 dicembre 2003 dalle Supreme Magistrature; Franco Gallo, Componente, eletto il 15 settembre 2004 dal Presidente della Repubblica; Luigi Mazzella, Componente, eletto il 15 giugno 2005, dal Parlamento in seduta comune; Gaetano Silvestri, Componente, eletto il 28 giugno 2005, dal Parlamento in seduta comune; Sabino Cassese, Componente, eletto il 4 novembre 2005, dal Presidente della Repubblica; Maria Rita Saulle, Componente, eletto il 4 novembre 2005 dal Presidente della Repubblica; Giuseppe Tasauro, Componente, eletto il 4 novembre 2005 dal Presidente della Repubblica; Paolo Napolitano, Componente, eletto il 5 luglio 2006 dal Parlamento in seduta comune; Giuseppe Frigo, Componente, eletto il 21 ottobre 2008, dal Parlamento in seduta comune; Alessandro Criscuolo, Componente, eletto il 28 ottobre 2008 dalle Supreme Magistrature; Paolo Grossi, Componente, eletto il 17 febbraio 2009, dal Presidente della Repubblica.

Anna Palmisano

Anna Palmisano

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *