Crisi economica – Summit a Pechino

Più di 900 studiosi, esperti e rappresentanti imprenditoriale di tutto il mondo si sono riuniti a Pechino per discutere di rimedi per la crisi finanziaria mondiale ed del futuro sviluppo dell’economia mondiale. Tra i partecipanti al vertice l’ex presidente della Commissione europea Romano Prodi, l’ex Segretario di Stato degli Stati Uniti, Henry Kissinger, e Muhammad Yunus, l’economista e banchiere bengalese, ideatore e realizzatore del microcredito, e Premio Nobel per la Pace 2006.

Gli studiosi, esperti e dirigenti d’azienda partecipanti al vertice hanno discusso di questioni globali di consumo, risparmio e di sicurezza finanziaria, della liberalizzazione del commercio e degli investimenti, nonché di uno sviluppo sostenibile e di politiche macro-economiche.

Il vertice è stato organizzato dal Centro per la Cina Internazionale scambi economici (CCIEE), un organismo non governativo di ricerca e consulenza organizzazione creata nel marzo e diretto da ex vice premier cinese Zeng Peiyan.

Quinews

Quinews

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *