Somalia, capo dei Pirati: “E’ solo l’inizio”

Un capo dei pirati somali ha riferito che l’attacco contro la nave mercantile americana Liberty Sun mirava alla “distruzione” ed era una vendetta per il blitz delle forze speciali Usa di domenica scorsa in cui sono morti tre pirati.

“Si è trattato del primo attacco contro quello che adesso è il nostro obiettivo primario”, ha affermato Abdi Garad. “Puntavamo a distruggere la nave battente bandiera americana e l’equipaggio a bordo, ma purtroppo ci sono appena sfuggiti”, ha spiegato.

Quinews

Quinews

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *