Trieste, 70enne ucciso per eredità?

Questione di eredità? E’ stato il fratello ad uccidere Giorgio Papo, il 70enne trovato cadavere sul pianerottolo di casa a Trieste, nel rione di Chiarbola, alla periferia del capoluogo giuliano. Secondo quanto ricostruito sinora dagli investigatori della Squadra mobile, Papo è stato colpito mentre rientrava a casa, verso le 7.30 di stamane, con un coltello da cucina. Nei confronti del fratello Marino Papo emesso un decreto di fermo.

Quinews

Quinews

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *