Spazio, è in orbita il Goce

Si chiama Goce, il satellite dell’Agenzia spaziale europea che dovrebbe rilevare la prima misura tridimensionale del campo gravitazionale della Terra. E’ stato lanciato. Ne dà notizia il centro spaziale russo Krusciov.

Il lancio del “Gravity Field and steady-state ocean circulatione explorer”, che lunedi’ era stato rinviato per un problema alla torre di servizio, è avvenuto da Plesetsk, 800 chilometri a nord di Mosca. Il Goce dovrebbe leggere con una definizione e un dettaglio mai raggiunto finora, le variazioni gravitazionali della Terra.

In pratica, il Goce riuscirà a vedere dove il nostro pianeta pesa di più e dove invece la crosta terrestre ha una minore densità e pesa di meno.

Le possibili applicazioni di queste osservazioni sono enormi. Dallo studio dei flussi e della circolazione delle correnti oceaniche fino al dettaglio dei movimenti della cresta stessa, con la possibilita’ di raccogliere informazioni determinanti per l’analisi delle faglie tettoniche e dei rischi idrogeologici.

Anna Palmisano

Anna Palmisano

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *