Milano, nuove indagini sulla Moratti

Nuove indagini sulla posizione del sindaco di Milano Letizia Moratti e di altre quattro persone all’epoca dei fatti funzionari del capoluogo lombardo, nell’ambito dell’inchiesta sui cosiddetti incarichi d’oro. Lo ha disposto il Gip Paolo Ielo, respingendo la richiesta d’archiviazione. Il 30 giugno di quest’anno è il termine entro il quale il Pm, Alfredo Robledo, dovrà sentire nuovi testimoni e acquisire documenti. Moratti e’ indagata per abuso d’ufficio.

Quinews

Quinews

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *