Scompaiono i graffi sulle auto

Gli scienziati hanno sviluppato un rivestimento in poliuretano che ripara i graffi sulla carrozzeria delle auto se esposti alla luce solare.

Lo studio pubblicato nella rivista ‘Science’, prodotto dall’University of Southern Mississippi di Hattiesburg, parla di una sostanza – un materiale polimerico – che è in grado di riparare da sé i graffi della vernice sulle carrozzerie delle auto con l’esposizione al sole. Si tratta di un rivestimento che utilizza chitosano, una sostanza che si trova nel guscio dei granchi e gamberi e integra i tradizionali materiali polimerici utilizzati nei rivestimenti delle autovetture per proteggere la vernice. Quando un graffio danneggia la struttura chimica, il chitosano risponde alla luce ultravioletta formando catene chimiche che iniziano incollando altri materiali nella sostanza, un processo che può richiedere meno di un’ora. Uno degli inconvenienti è che il polimero si può riparare una sola volta nello stesso posto, ovviamente le probabilità che il graffio sia esattamente nello stesso posto è molto bassa.

Quinews

Quinews

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *