Iraq, 3 anni al lanciatore di scarpe a Bush

Ricordate il lanciatore iracheno di scarpe anti Bush? Montazer al-Zaidi, il giornalista che il 14 dicembre 2008 lanciò una scarpata contro l’allora presidente Usa, George W. Bush,

in occasione della sua ultima visita nel paese mediorientale, durante una conferenza stampa congiunta con il primo ministro iracheno Nouri al-Maliki a Bagdad, è stato condannato a 3 anni di carcere per aggressione dal tribunale di Bagdad. Lo fa sapere la tv araba al-Arabiya. Il giovane rischiava da un minimo di 5 ad un massimo di 15 anni di reclusione.

Quinews

Quinews

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *