Crisi Libia – Svizzera

GINEVRA. La Libia presenterà reclamo al Tribunale di Ginevra per l’arresto, lo scorso luglio di Hannibal Gheddafi, figlio del leader libico, Muammar Gheddafi.

Hannibal Gheddafi e la moglie vennero arrestati dopo la denuncia di maltrattamenti da parte di due dei loro domestici, denuncia che alla fine di agosto venne ritirata. La vicenda ha provocata una crisi tra i due paesi, con una serie di ritorsioni attuate da parte della Libia, tra cui il fermo di cittadini svizzeri.

Quinews

Quinews

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *