Calcio, in Belgio arbitro supplica portiere: “Para il rigore”

“Per favore, para il rigore. Salvami!”. Mai visto prima. In Belgio, in una partita giocata sabato per la 25esima giornata del campionato, un arbitro, Peter Vervecken, accortosi dell’errore di aver fischiato un rigore che non c’era alla squadra del ‘La Gantoise’, ha implorato il portiere del Tubize di fare il miracolo.

“Mi ha supplicato di parare il rigore. E’ la prima volta in carriera che mi capita una situazione del genere. Dopo aver fischiato il penalty, l’arbitro mi ha detto ‘Salvami, paralo’…’, ha confidato Nicolas Ardouin, estremo difensore del Tubize. La notizia è apparsa su ‘Le Soir’.

Quinews

Quinews

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *