Bio-Testamento, Bonino: “E’ una legge incivile”

“E’ una legge incivile, tenteremo di far ragionare il Parlamento. Ce la metteremo tutta, sia nel paese che in Parlamento, per far ragionare coloro che vogliono assolutamente imporre a tutti i cittadini italiani, coscienti o non coscienti, che lo vogliano o che non lo vogliano, di stare attaccati per anni a un sondino. Una legge incivile, che non ha corrispondenti in nessun paese occidentale”.

 Lo ha detto Emma Bonino nel corso di un’intervista all’Agenzia Radiofonica Econews, parlando della legge sul testamento biologico in esame al Senato.

“I numeri sono quelli che sono – spiega Bonino – ma ce la metteremo tutta per convincere della ragionevolezza di una posizione che dica che è il cittadino, assieme alla famiglia, che deve scegliere se vuole continuare a ricevere la nutrizione artificiale, e in questo caso lo Stato lo deve aiutare, e deve aiutare i suoi familiari, ma che e’ una sua scelta anche quella di non essere attaccato a una macchina, magari per decenni, solo perchè oggi la tecnologia lo permette”.

Quinews

Quinews

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *