Capanna: “Settimana corta? Urge patrimoniale sui redditi oltre i 500mila euro”

“…”Lavorare meno lavorare tutti”. (…) Va da sè che le 35 ore devono essere a parità di salario. E’ possibile? Certo che sì. Basterebbe introdurre una patrimoniale sui redditi oltre i 500 mila euro o ridurre dell’1 per cento le spese militari (che ce ne facciamo, per esempio, della portaerei “Garibaldi”?), oppure ambedue le cose. Grazie alle grandi lotte studentesche e operaie dell'”autunno caldo” 1969 (l’anno prossimo ricorrerà il quarantennale) furono conquistate le 40 ore lavorative a settimana, rispetto alle 48 precedenti. Bisogna andare avanti su quela strada. Facendo sì che il lavoro lasci più tempo di vita e di libertà, da dedicare a se stessi e agli altri”. E’ quanto scrive Mario Capanna oggi su ‘Libero Mercato’, nella sua rubrica ‘Sottosopra’, a proposito della settimana corta.

Quinews

Quinews

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *