Google, licenziamento di massa

I due soci fondatori di Google Sergey Brin e Larry Page possono continuare a rilassarsi, mentre non sarà così per i dipendenti interessati dai futuri licenziamenti.Un ridimensionamento del motore di ricerca più importante può essere dovuto alla recessione economica mondiale, ma soprattutto esperimenti non riusciti come ‘Google Liverly’, costringe ‘Big G’ a licenziare: si prevede che siano 10.000 i lavoratori temporanei interessati.
Secondo la Securities and Exchange Commission (SEC) i documenti dimostrano che Google impiega 20.123 persone, ma il numero di dipendenti di Google è di circa 30.000 persone, questa differenza di 10.000 dipendenti è la cosiddetta “temporanea”: dal mese di agosto fino ad ora, infatti, Google ha già licenziato centinaia di persone.

Quinews

Quinews

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *