Germania tagli agli stipendi dei top manager

Quella che sembra essere una prima proposta ad effetto viene all’indomani della dichiarazione ufficiale che la Germania è in recessione tecnica.
Gli esperti della Merkel consigliano tagli agli stipendi dei top manager, e sostituire tramite altri modelli il controverso pagamento dei premi di banchieri ed altri manager a causa della crisi finanziaria. Questa la proposta, prima del vertice economico mondiale, del gruppo di esperti del Cancelliere tedesco Angela Merkel, per un nuovo ordine finanziario con un cambiamento radicale del pagamento dei bonus a breve termine del gestore. La sensazione di malessere per milioni di indennità pagate ai dirigenti è diffusa, a scapito dei lavoratori che sono stati sospesi.

Vittoria Pirro

Vittoria Pirro

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *