Veltroni: “Gay? Binetti sbaglia ma nel Pd non esistono reati di opinione”

Paola Binetti “sbaglia” ma nel Pd “non possono esistere reati d’opinione”. Cosi’ il segretario del Pd, Walter Veltroni, interviene sulla polemica suscitata dalle dichiarazioni della teodem Paola Binetti sugli omosessuali e la pedofilia.
“Le posizioni del Partito democratico- spiega Veltroni- su temi di grande importanza, come l’uguaglianza dei diritti e la lotta ad ogni fenomeno discriminatorio come l’omofobia sono chiarissime. A sancirle e’ la nostra carta dei valori e io stesso ho avuto recentemente occasione di ribadirle intervenendo al Circo Massimo davanti ad un mare di persone”. E’ chiaro, quindi, aggiunge il segretario, “che singole voci che assumono posizioni diverse da queste non rappresentano l’opinione del partito ma esprimono un parere personale. Un parere, nel caso della recente intervista dell’onorevole Paola Binetti, sbagliato”.

Quinews

Quinews

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *