Lula: “Sarebbe straordinario se un nero venisse eletto presidente Usa”

Il presidente brasiliano Luiz Ignacio Lula da Silva ritiene che ‘sarebbe una cosa straordinaria’ se un nero venisse eletto presidente degli Stati Uniti, riferendosi al candidato democratico Barack Obama.
‘Cosi’ come il Brasile ha eletto un operaio, la Bolivia un indigeno (Evo Morales), il Venezuela Hugo Chavez e il Paraguay un sacerdote (Fernando Lugo), sarebbe una cosa straordinaria se un nero venisse eletto presidente degli Stati Uniti’, ha detto oggi Lula a L’Avana dove ha incontrato i fratelli Raul e Fidel Castro.

Quinews

Quinews

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *