Usa – Senatore repubblicano condannato per corruzione

Il Senatore Stevens è stato riconosciuto colpevole per i “doni” di Bill Allen, direttore generale di una società petrolifera dell’Alaska. Negli Stati Uniti omettere “doni” da parte di funzionari pubblici è un reato penale e Ted Stevens, 84 anni, dopo 40 anni passati al Senato, ad una settimana dal ripresentarsi presso gli elettori dell’Alaska per essere rieletto è stato condannato per tutti i sette capi di imputazione. La vicenda ha avuto un grande risalto mediatico nazionale negli Stati Uniti e la convinzione del potenziale negativo che la condanna di Ted Stevens può avere negli ultimi giorni di campagna elettorale sulle possibilità del repubblicano John McCain alla Presidenza degli Stati Uniti ha fatto stappare più di qualche bottiglia tra i democratici.

Quinews

Quinews

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *