Sarkozy vuole la presidenza dell’Eurogruppo fino al 2010

Il Presidente francese, Nicolas Sarkozy, chiede la presidenza dell’Eurogruppo (i paesi che hanno adottato l’euro) fino al 2010, per gestire la crisi finanziaria anche dopo la fine del semestre di presidenza dell’Unione europea, dato che ritiene di essere l’unico in grado di farlo. Lo scrive il quotidiano ‘Le Monde’, citando diversi consiglieri dell’Eliseo.

Sarkozy e’ quindi convinto che la crisi in Georgia della scorsa estate e quella finanziaria di questi giorni abbiano entrambe dimostrato che l’Europa abbia bisogno di un leader forte.

Quinews

Quinews

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *