Mafia, assolto Calogero Mannino

Il senatore Udc Calogero Mannino, è stato assolto dalla Corte d’appello di Palermo dall’accusa di concorso esterno in associazione mafiosa. A conclusione della requisitoria il Pg aveva chiesto la condanna dell’esponente politico siciliano a 8 anni di reclusione.
Mannino, nel processo di primo grado, conclusosi nel 2001 era stato assolto ma venne condannato a 5 anni e 4 mesi di reclusione in appello. La sentenza di condanna, però, è stata annullata con rinvio dalle sezioni unite della Corte di Cassazione. Oggi l’assoluzione. Il primo a telefonare a Mannino? Il premier Silvio Berlusconi.

Quinews

Quinews

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *