Negazione dell’Olocausto

Horst Mahler, tedesco neo-nazista accusato di aver pubblicato tra gli anni 2001 e 2004 documenti, on-line, innegianti alla negazione della Shoah è andato sotto processo. In Germania la negazione dell’Olocausto nazista è un crimine.

Quinews

Quinews

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *