Roma ha paura

Incerti, paurosi, sfiduciati: così si sentono i cittadini romani secondo l’indagine del Censis sulla paura nelle città, presentata nella seconda giornata di lavori del ‘World Social Summit 2008′, a Roma. La ricerca, condotta a luglio in dieci metropoli del mondo, fa emergere in particolare un dato: la popolazione della capitale italiana è di gran lunga quella che manifesta il più alto tasso di incertezza e di inquietudine esistenziale. Il 58 per cento dei cittadini romani vive tra incertezze e paure. Un senso di ansia “che non si è ancora trasformato in ansia”, spiega il Censis nel rapporto, “ma che tuttavia condiziona fortemente il clima metropolitano” e fa di Roma “la città in assoluto meno ottimista e fiduciosa” tra quelle analizzate.

Quinews

Quinews

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *