Nord Corea – 1.200 in cella per aver visto film

La visione di film sud coreani è la causa dell’arresto di più di 1.200 nord-coreani. Il regime della Corea del Nord vieta l’accesso alla cultura straniera costringendo il paese ad una chiusura verso il resto del mondo, la legge prevede pene detentive da due a cinque anni e multe, ciò nonostante il commercio illegale di dvd e cd dalla vicina Cina di film sud-coreani e musica pop è sempre più popolare nella Corea del Nord.

Redazione

Redazione

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *