Lula denuncia il fallimento di Cancun

Il presidente brasiliano, Luiz Inacio Lula da Silva, ha denunciato la mancanza di impegno da parte dei paesi sviluppati che porterà al fallimento del vertice sul cambiamento climatico che si svolge a Cancun, in Messico. 
Alla 16esima Conferenza delle Parti delle Nazioni Unite sui Cambiamenti Climatici (COP16): “non ci va nessun leader, … quindi non ci saranno avanzamenti, nemmeno un accordo.”

Redazione

Redazione

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *