Trionfa il marcio, resta la dignità delle dimissioni

La vicenda che sta svelando al Paese gli intrecci tra i protagonisti del comitato d’affari che tentavano di condizionare gli organi costituzionali e la pubblica amministrazione fa dichiarare ad Oliviero Diliberto, segretario nazionale del PdCI:
“E’ il trionfo del marcio. L’intreccio tra affaristi, politici e malavitosi che sta venendo a galla è l’ennesima puntata di un film già visto negli ultimi due anni e getta ora un’ombra inquietante sull’intero governo.
Per il bene del Paese e per l’immagine, formale e sostanziale, dell’Italia nel mondo è necessario che chi abbia prodotto tutto questo marcio recuperi un minimo di dignità e tolga il disturbo, ridando la parola ai cittadini”.

Quinews

Quinews

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *