Aspettando le dimissioni di Verdini

Berlusconi: “non si mette in galera uno che ha settantotto anni” questa l’affermazione del Presidente del Consiglio nei riguardi di Flavio Carboni riportata sul corriere.it, dove possiamo trovare anche la considerazione della vicenda che coinvolge Denis Verdini, il Capo del governo dice: ” tutta una montatura, sulla quale come al solito i giornali fanno disinformazione”. Il tutto nell’attesa di un bel gesto di Verdini: le sue dimissioni da coordinatore del Pdl.

Intanto le fonti giudiziarie riferiscono che il senatore del Pdl Marcello Dell’Utri, il coordinatore nazionale del partito Denis Verdini e il deputato Nicola Cosentino, sottosegretario all’Economia ed ex coordinatore Pdl in Campania, sono indagati a Roma nell’ambito dell’inchiesta su un’associazione segreta per cui la scorsa settimana sono finite in carcere tre persone, tra cui l’imprenditore Flavio Carboni.

Quinews

Quinews

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *