Napoli è nuovamente emergenza rifiuti


Napoli rivive l’angoscia dei rifiuti, cassonetti stracolmi e strade invase.
Cittadini esasperati dal centro alla periferia per una realtà che segna in modo indelebile la fiducia verso le istituzioni. L’ineluttabile inefficienza dell’attuale amministrazione come delle precedenti non può risolversi nel “fatalismo etnico” ed aspettare che a prendere fuoco non siano solo cassonetti.

Quinews

Quinews

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *