Arrigoni: “una carneficina di civili”


“Forse 25 morti e decine di feriti per un atto di pirateria a 75 miglia dalle coste israeliane” è quanto testimonia Vittorio Arrigoni, volontario italiano che aggiunge: ” ci aspettavamo un abbordaggio con la presa del timone e che ci avrebbero accompagnato come era accaduto altre volte, ma non di certo questa carneficina di civili”.

Quinews

Quinews

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *