Aldo Bianzino “archiviato”

Il 16 dicembre 2009, il gip di Perugia, Massimo Ricciarelli, ha archiviato il fascicolo per l’omicidio a carico di ignoti per la morte di Aldo Bianzino. Il giudice ha accolto la seconda richiesta di archiviazione del fascicolo avanzata dal pm Giuseppe Petrazzini. La prima richiesta di archiviazione avanzata dal pm Giuseppe Petrazzini era stata bocciata dal gip Massimo Ricciarelli il 27 ottobre 2008. Secondo il giudice, il decesso avvenne per cause naturali in seguito ad un aneurisma cerebrale. L’ordine di custodia cautelare in carcere fu firmato dal pubblico ministero Giuseppe Petrazzini.

Carmelo Sorbera

Carmelo Sorbera

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *