Primo matrimonio gay in America Latina, a Ushuaia in Argentina

Sposati due uomini a Ushuaia, nell’estremo sud dell’Argentina, è il primo matrimonio gay nella storia dell’America Latina, la regione più cattolica del mondo.
Definito un evento storico il matrimonio di Alex Freyre, 39 anni, e Jose Maria Di Bello, 41 anni, che avevano già provato a sposarsi il 1° dicembre a Buenos Aires bloccati da un giudice all’ultimo minuto.
In America Latina, la regione più cattolica del mondo, famosa per il suo machismo, era stata ottenuta la legalizzazione del matrimonio gay in Messico dove, ancora, nessun matrimonio tra due omosessuali è stato celebrato, suscitando aspre critiche da parte della Chiesa che considera “immorale” queste unioni, .
In altre nazioni si consentono unioni civili dello stesso sesso, non il matrimonio, come in Uruguay, in Colombia e nella città di Buenos Aires, mentre l’adozione, più controversa di unioni e matrimonio, è riconosciuta in Uruguay e in Messico.

Redazione

Redazione

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *