Cucchi: 3 nuovi indagati

La Procura di Roma sta per iscrivere altri 3 medici dell’ospedale Sandro Pertini nel registro degli indagati per l’ipotesi di reato di omicidio colposo. L’atto dovuto dell’inchiesta portata avanti dai pubblici ministeri Vincenzo Barba e Francesca Loy è conseguente ad ulteriori esami della cartella clinica di Stefano Cucchi, il giovane morto il 22 ottobre.

I 3 medici si aggiungono a 3 colleghi dello stesso ospedale già iscritti per omicidio colposo ed a 3 agenti della polizia penitenziaria iscritti per omicidio preterintenzionale.

Redazione

Redazione

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *