Influenza A “146 morti” in Italia

Sono 146 i morti accertati della nuova influenza umana in Italia, quattro in più rispetto a ieri, che segnava una stabilizzazione delle vittime a 142 dall’11 dicembre, ma non si segnalano nuovi ricoveri. Alle ore 17,00 del 14 dicembre – si legge nel bollettino ufficiale del ministero della Salute – le vittime correlate alla nuova influenza A sono 146, di cui 32 in Campania, 18 in Puglia, 15 in Calabria, 14 nel Lazio, 11 in Sicilia, 9 in Emilia Romagna, 9 in Lombardia, 8 in Piemonte, 8 in Veneto, 5 in Umbria, 4 in Toscana, 4 in Liguria, 3 in Molise, 3 in Abruzzo, 1 nelle Marche, 1 in Basilicata, uno nella Provincia autonoma di Bolzano. Si aggiungono così quattro vittime rispetto al bilancio di ieri, due in Calabria, una in Abruzzo, una in Liguria. La percentuale delle vittime correlate all’influenza A è pari a 0,0042 per cento dei malati, contro lo 0,2 per cento delle vittime correlate alla normale influenza. Le Regioni hanno segnalato fino ad oggi al ministero 811 ricoveri in ospedale per casi severi di influenza, di cui 439 hanno richiesto assistenza respiratoria. Numeri che restano invariati dall’11 dicembre. (Apcom)

Quinews

Quinews

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *