Zaino meno pesante. Parola di ministro

SCUOLA – Il peso dello zainetto deve essere compreso tra il 10 e il 15% del peso corporeo dello studente. È quanto raccomanda una nota del ministero dell’Istruzione inviata negli scorsi giorni agli uffici scolastici regionali e, per conoscenza, ai presidi. Il ministero ripete ai dirigenti delle scuole le raccomandazioni del Consiglio superiore di sanità. Tra le variabili di cui tenere conto c’è, ad esempio, “la massa muscolare dello studente, la struttura scheletrica, il tempo e lo spazio di percorrenza con il carico dello zaino sulla spalle” che vanno valutate caso per caso da chi interagisce con lo studente.

Il ministero ricorda che per prevenire problemi alla schiena in età preadolescenziale e adolescenziale “è necessario inserire la corretta gestione del peso dello zaino all’interno di una più ampia educazione alla salute e alla promozione di corretti stili di vita” e invita “all’essenzialità organizzativa del corredo scolastico da parte dei docenti e un maggior impegno in materia da parte delle case editrici di testi scolastici”.

La nota è un monito per le scuole: “Lo zaino pesa spesso più di quanto dovrebbe”. Il che “influisce sulla postura, sull’equilibrio, sulla deambulazione”. Nella nota si richiede la diffusione dei suggerimenti ministeriali.

Quinews

Quinews

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *