Perm, 112 vittime e oltre 120 feriti

Russia. 112 vittime e oltre 120 feriti nell’incendio scoppiato nella notte tra venerdì e sabato in un locale notturno a Perm causando la morte di 112 persone. Le vittime possono aumentare date le scarse possibilità di sopravvivenza di numerosi feriti per le gravi ustioni riportate sul corpo. Le autorità parlano di un inasprimento delle misure di sicurezza per i locali pubblici dopo questultima tragedia causata da dei fuochi d’artificio che hanno incendiato velocemente il tetto del locale. Molte delle vittime sono morte schiacciate dalla folla presa dal panico, arrestate delle persone sospettate d’aver provocato lincendio, ma è anche evidente la mancanza di uscite d’emergenza adeguate al numero di clienti che affollavano il locale.

Quinews

Quinews

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *