Argentina: sisma di magnitudo 6,3 Richter, nessun vittime o danni

Un terremoto di magnitudo 6,3 della scala Richter ha scosso una regione montuosa del nord-ovest dell’Argentina, vicino al confine con il Cile.
L’Istituto nazionale di prevenzione sismica (Inpres) ha annunciato che non ha causato vittime o danni: “L’epicentro è stato nel mezzo della Cordigliera delle Ande, al confine con il Cile. E ‘passato inosservato, perché la zona è scarsamente popolata”. L’epicentro del sisma si è verificato ad una profondità tra i 150 ei 160 km, alle 16:44, ora locale, nella provincia di San Juan, 1.600 chilometri a nord-ovest di Buenos Aires.

Quinews

Quinews

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *