Honduras “ultimatum di 3 giorni” ai leader del colpo di Stato

L’OSA, l’Organizzazione degli Stati americani ha intimato ai leader del colpo di Stato, il ripristino del deposto presidente Manuel Zelaya al potere
Il Segretario generale José Miguel Insulza ha espresso ciò che egli chiama “un ultimatum” deciso dall’Organizzazione per quello che ha chiamato un “colpo di vecchio stile”, Insulza, ha dichiarato: “Abbiamo bisogno di mostrare chiaramente che colpi di stato militari non verranno accettati. Pensavamo di essere in un’epoca in cui colpi di stato militari non fossero più possibili in questo emisfero.

Redazione

Redazione

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *